Progetto "Crescere in Associazione"

 

Le associazioni di Tremosine sono ben radicate sul  territorio, insieme propongono una varietà di importanti servizi e attività a favore della Comunità.

Nel passato le criticità logistiche del territorio hanno spinto la popolazione a trovare nel volontariato la risposta a molte necessità.

La realtà attuale invece propone uno scenario decisamente diverso,  le nuove generazioni appaiono meno motivate e disattente ai bisogni della Comunità, soprattutto si sente la mancanza delle forti motivazioni che hanno invece ispirato i fondatori della nostra realtà associativa.

Si denota infatti una preoccupante scarsità di nuove adesioni, di conseguenza viene meno quel fisiologico apporto di nuove forze che consente di mantenere viva l’attività associativa.

Avvicinarsi al volontariato oramai non vuole più solo dire dedicare del tempo agli altri, ma anche caricarsi di grosse responsabilità, viene richiesto un impegno formativo e di attenzione che tende a scoraggiare  chiunque non ne  sia fortemente motivato.

Le problematiche sopra citate evidenziano la necessita di avviare un processo di coinvolgimento rivolto alle nuove generazioni, che le Associazioni di Volontariato di Tremosine ha concretizzato con l’elaborazione dei un  progetto denominato “Crescere in Associazione”.

L’iniziativa vuole offrire ai giovani  un primo approccio al mondo del volontariato ed ai valori di solidarietà e cooperazione che lo caratterizzano.

Raccontare la propria storia ed il nostro lavoro ai giovani,  è di certo il modo migliore per mettersi in gioco, spingerci a rinnovare la nostra identità dando nuovo slancio a motivazioni e ambizioni.

Il progetto nasce per diventare una parte integrante e permanente del nostro fare volontariato al fine di creare le condizioni favorevoli ad una positiva crescita sociale. Alcune iniziative verranno condivise da più associazioni proponendo un'immagine di unità e proficua collaborazione.

Associazione Volontari Tremosine  -  GRUPPO ALLIEVI VOLONTARIIl “gruppo Allievi Volontari” rivolto ai ragazzi della  scuola media e superiore, prevede invece dei lavori di effettiva immediata utilità social: giornate ecologiche, manutenzione del verde e delle aree attrezzate, manutenzioni presso la Casa Albergo di Vesio, pulizia dei centri storici. In particolare il lavoro proposto a tutela del nostro territorio è volto a rendere le nuove generazioni responsabili verso l’ambiente, insegnando loro a considerarlo una  risorsa ed un bene da salvaguardare.

L’obiettivo principale in ogni caso sono i nostri utenti, bambini e ragazzi di Tremosine che per la prima volta entreranno in contatto con il volontariato. Innanzitutto bisognerà spiegare cosa vuol dire essere un volontario, per poi cercare di farli divertire, emozionare, fargli provare la bella sensazione di essere utili al prossimo, questa sarà la nostra sfida.


Associazione Volontari Tremosine - MINI CLUB EMERGENCY

il “mini Club Emergency” rivolto sia ai bambini della scuola elementare che ai ragazzi della scuola media, prevede la creazioni di un gruppo di piccoli soccorritori, ben informati e preparati alle evenienze più o meno pericolose che la vita quotidiana ci potrebbe riservare. Il primo approccio con i bambini ed i ragazzi avverrà in ambiente scolastico a cui seguirà  una dettagliata presentazione del progetto e la consegna di un opuscolo informativo per le famiglie.

 

Casa Albergo Girardi Cozzati  -  LA STORIA RACCONTATA

Grazie ai volontari della Casa Albergo di Tremosine i bambini saranno accompagnati a conoscere la realtà detta terza età. Gli anziani che noi chiameremo “i nonni” diventeranno i compagni di gioco dei bambini e ragazzi che vorranno impegnare il loro tempo per stringere amicizia con loro.

L’anziano verrà vissuto come una parte preziosa della società, una fonte di ricordi e di storie vere, magari anche dolorose che raccontano dei tempi passati della storia e del percorso fatto fino ad oggi.


Oratorio Don Bosco  - L'ORATORIO APERTO DAI RAGAZZI


Banda musicale di Tremosine  -  LA BANDA IN FORMAZIONE

La banda desidera proporre alle nuove leve un percorso formativo più professionale, capace di accompagnare i primi passi dei nuovi aderenti e consolidare un'adeguata formazione avanzata per coloro che in questi anni hanno potuto contare esclusivamente sull'esperienza dei più anziani.

 L'introduzione di un formatore professionista permetterebbe di lanciare una campagna che porti nuove leve alla storica banda locale. Inoltre il supporto formativo darebbe slancio e sicurezza anche a coloro in questi ultimi anni hanno continuato a prodigarsi con mezzi propri.

 


Alpini Vesio  -  PROTEZIONE CIVILE: SO COSA FARE!

I ragazzi impareranno chi sono i volontari della Protezione Civile e cosa fanno. Verranno iniziati ad attività di primo soccorso base. Come comportarsi nelle varie situazioni di emergenza ambientale, come attivare il sistema di soccorso, manovre possibili da eseguire mentre si aspettano i soccorsi. Lo scopo è di fornire delle norme di comportamento che aiutino i bambini ad affrontare situazioni di emergenza, mettendoli  incondizione di capire quello che accade, aiutandoli a mantenere il giusto atteggiamento tutelando loro stessi e gli altri.